Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
martedì 19 novembre 2019 ..:: Metodo Refocus® Light ::.. Registrazione  Login
 L' occhio Riduci
In questa pagina potrete vedere la struttura dell'occhio umano

 Stampa   
 Miopia Riduci
In queste pagine si parla della miopia, dei comportamenti che ne favoriscono l'insorgenza ecc.

 Stampa   
 Come funziona Riduci
In queste pagine si spiega il meccanismo di funzionamento del Metodo Refocus® nelle sue diverse versioni e i soggetti miopi idonei ad essere trattati

 Stampa   
 Obiettivi Riduci
Cosa è possibile ottenere dall'applicazione del Metodo Refocus®

 Stampa   
 Visione da vicino Riduci
In queste pagine si tratta dei maccanismi naturali che permettono la visione da vicino, dell'interazione fra di loro, e dell' incidenza di questi meccanismi sulla miopizzazione

 Stampa   
 Risorse esterne Riduci
In queste pagine troverete informazioni reperite in altri siti web, relative agli argomenti trattati

 Stampa   
 Meccanismo di azione del Metodo Refocus® Light Riduci

Meccanismo di azione del

Metodo Refocus® Light

La miopia si può prevenire.

L'idea della possibile prevenzione della miopia o della sua evoluzione, non è nuova. Nel 1974 in Pennsylvania, Donald Rehm fondò The International Myopia Prevention Association (“IMPA”), IMPA è una associazione no-profit che si batte per la diffusione, nelle scuole e negli studi dei professionisti della visione, dell'idea che con strumenti adeguati, è possibile prevenire l'insorgenza della miopia negli adolescenti, o bloccarne l'evoluzione nei soggetti già miopi. Nel sito dell' IMPA è possibile prendere visione dei risultati di numerose ricerche su esseri umani e su animali che portano tutte alla seguente conclusione:

La visione da lontano, in soggetti emmetropi (con vista normale) non richiede sforzo alcuno, ne di tipo accomodativo (contrazione del muscolo ciliare per mettere a fuoco da vicino), ne di tipo fusionale (contrazione dei 2 muscoli retti mediali per ottenere la convergenza), quindi è corretto affermare che, se si usasse solo la visione da lontano non si avrebbe stress prossimale e non si innescherebbe il processo di miopizzazione. Dal momento che è assurdo pensare di non leggere, lavorare o usare il computer, la soluzione offerta dal Metodo Refocus® Light  risulta quanto mai opportuna.

Gli ausilii visivi progettati e realizzati secondo il rigoroso disciplinare del Metodo Refocus® Light, da utilizzare soltanto per la visione da vicino prolungata, permettono a chi li utilizza, di leggere, lavorare, o usare il computer, anche per delle ore, senza sottoporre il sistema visivo a stress o affaticamento alcuno, in pratica, pur leggendo o lavorando, ad esempio, a una distanza di 35 cm, gli occhi si comportano come se guardassero lontano, disinnescando così il meccanismo che porta alla miopia o alla sua evoluzione.

Per la progettazione di questi ausilii visivi è fondamentale rivolgersi esclusivamente a professionesti formati in maniera specifica per l'applicazione del Metodo Refocus® Light, infatti è importante iniziare con un accurato esame refrattometrico, proseguire con una attenta valutazione delle abitudini e delle esigenze principali del soggetto in esame, misurare le capacità accomodative e quelle fusionali, nonchè il rapporto fra accomodazione e convergenza, erudire il soggetto, o i genitori, nel caso di bambini, sul corretto utilizzo dell'ausilio visivo e sui suoi limiti funzionali.

Per ulteriori informazioni:

  • Posta elettronica: info@metodorefocus.it
  • Telefono: ( 39) 095 317 924 (presso Luxottica Catania)
  • Fax: ( 39) 095 60 93 11 41 (presso Luxottica Catania)


  •  Stampa   
    Copyright (c) 2007-2008   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
    DotNetNuke® is copyright 2002-2019 by DotNetNuke Corporation